Riprendono le riunioni de L’Universitario. Ecco come scrivere per noi

, Università

TRENTO. Riprendono i lavori di redazione per “L’Universitario”, sia per il prossimo numero cartaceo sia per l’edizione online. Il sistema utilizzato sarà lo stesso delle scorse settimane per il “numero zero”. Riunioni pubbliche, aperte agli studenti, che potranno sentirsi parte del giornale: portando le proprie idee ed eventualmente offrendosi per scrivere.

O semplicemente vedendo “da dentro” come funziona il giornale.


I tre settori tematici

La redazione è in sostanza divisa in tre macrosettori tematici, guidati da altrettanti “capiredattori” che poi si coordinano attraverso riunioni di redazione vere e proprie, con tutti i capiredattori, presiedute da direttore e vicedirettore.

Alle riunioni di settore possono partecipare tutti gli studenti interessati, senza nessun vincolo. È l’occasione migliore per portare le proprie idee, discuterle, eventualmente prendersi l’incarico di scrivere. Ecco nello specifico quali sono i tre settori.

Francesco de Vido

Francesco de Vido

ATTUALITÀ – caporedattore: Francesco De Vido – sia per temi legati alla vita universitaria, sia per ciò che riguarda il contesto trentino, italiano o gli esteri. Per esempio, nel numero zero si è scritto dell’ordinanza no alcool in Santa Maria maggiore; la storia di un migrante dal Mali a Trento; del caso Regeni; della Turchia e dell’Isis post-Bruxelles;


RICERCA E DIVULGAZIONE – caporedattore: Luca Carbone – si riferisce in particolare all’ambito accademico, spiegato però in maniera divulgativa. Può dare interessanti sprazzi sulla ricerca, ma anche sul lavoro post-università, sulle scoperte chehanno coinvolto l’Università di Trento. Per esempio, nel numero zero si è scritto di

Luca Carbone

Luca Carbone

Chernobyl a trent’anni dal disastro, della scoperta delle onde gravitazionali. Sono state poi pubblicate due interviste – al ricercatore Paolo Costa e all’imprenditore Mario Moretti Polegato – che danno un’interessante punto di vista sul mondo lavorativo post-accademico.


CULTURA E TEMPO LIBERO – caporedattore: Andrea Bonfanti – libri, cinema, teatro, musica, poesia: insomma tutto ciò che è cultura. Ma anche giornalismo, tempo libero e sport. Per esempio, nel numero zero si sono scritte una serie di recensioni, pubblicate due poesie, l’itinerario di una passeggiata intorno a Trento, alcuni articoli sportivi.

La redazione culturale cura anche il calendario conclusivo al giornale, con gli eventi consigliati a Trento e dintorni.

Andrea Bonfanti

Andrea Bonfanti


Le riunioni

In questi giorni i capiredattori stanno fissando le date e i luoghi degli incontri. Per ogni aggiornamento si può tenere d’occhio la pagina Facebook de l’Universitario. Ovviamente ne parleremo anche su queste pagine.

Per intanto esiste già il luogo e la data della riunione della redazione della cultura e del tempo libero. L’appuntamento è giovedì 21 aprile alle 15. Il luogo sarà comunicato non appena confermato.


Contattare la redazione

In ogni caso, chi non ha modo di partecipare alle riunioni può comunque scrivere per “L’Universitario“. I modi più comodi sono contattare i tre capiredattori (trovarli in Facebook è facile, attraverso i loro nomi), oppure scrivere alla mail di redazione o direttamente al direttore responsabile. Ovviamente questi riferimenti sono validi anche per presentare richieste, cercare aiuto, fornire commenti, fare due chiacchiere sul giornale.

Redazione

La redazione de l'Universitario è composta perlopiù da studenti dell'Università di Trento

More Posts - Website