I fatti della settimana

, Attualità

Cosa vi siete persi questa settimana? Un rapido ma efficace sum up per rimanere sempre aggiornati su alcune delle più rilevanti notizie degli ultimi giorni.

Trentino

– Insegnante del Sacro Cuore non nega la sua omosessualità, la scuola non le rinnova il contratto, risarcimento 25 mila euro per discriminazione.

– Morto sul Catinaccio un base jumper californiano, Christopher John LaBounty, si lancia con la tuta alare, visto partire ma non atterrare. La moglie ha dato l’allarme e il corpo del marito è stato ritrovato, senza vita, a valle del Gardeccia. Da chiarire la causa dell’incidente.

 Italia

 – Catturato dopo 20 anni di latitanza boss ‘ndrangheta Ernesto Fazzalari, 46 anni, era sparito nel 1996, dovrà scontare l’ergastolo per associazione a delinquere di tipo mafioso e omicidio.

– Taranto, incidente sulla Via Appia, verso le 8 del mattino di domenica 26 giugno, due auto coinvolte, sei le vittime morte sul colpo.

– San Salvatore, provincia di Benevento, trovata morta Maria, bambina di 10 anni. È lutto cittadino. É stata violentata, uccisa e abbandonata priva di vestiti in una piscina. Al momento, un indagato.

– Investito da un treno nella stazione di Gerenzano, provincia di Varese, un ragazzo 26enne, non si esclude la volontarietà del gesto.

– Insediamento Raggi, primo sindaco donna della capitale, lavora alla giunta che verrà annunciata il 7 luglio al primo consiglio comunale.

– Arriva la Carta d’identità elettronica (CIE), in molti Comuni si potrà ritirare dal 4 luglio al costo di 13 €.

Riforma della scuola, il governo lavora a una legge delega per introdurre valutazioni con lettere A-B-C-D-E-F, per superare la corsa al voto e aiutare il benessere degli studenti.

Stepchild Adoption, Cassazione dà il via libera per casi particolari. Il caso era quello di una donna che richiedeva l’adozione della figlia della compagna, concessa perché è nell’interesse del minore.

Ludovico Einaudi suona sui ghiacci per campagna di Greenpeace per la salvaguardia dell’Artico dalle attività invasive dell’uomo come la pesca invasiva e le trivellazioni.

– La notte del 21 giugno si poteva osservare la “Strawberry Moon”, la luna piena tinta di rosa, evento più unico che raro.

Ponte di Christo, Lago d’Iseo invaso, pareri contrastanti sull’opera che ha comunque avuto un grande impatto, soprattutto sui media, finendo sulle prime pagine di tutti giornali, perfino sul Time.

Esteri

 Brexit, vince il Leave. Fino all’ultimo sfida aperta con il Remain. I sudditi britannici di Scozia, Irlanda del Nord e Gibilterra hanno espresso massicciamente l’idea di rimanere nell’UE. Si delinea l’ipotesi di una secessione dal Regno Unito. La petizione per un nuovo referendum, partita  da Londra, è ora sotto investigazioni da parte delle autorità. Si ritiene  siano state raccolte anche  firme di cittadini non britannici. In ogni caso, dai vertici istituzionali si nega la possibilità di un nuovo referendum. Cameron si dimette, e anche Hill, il commissario britannico a Bruxelles. A breve l’apertura delle trattative con UE.

– Marsiglia, sparatoria nella notte tra il 24 e 25 giugno, 2 morti e ferita una ragazza di 14 anni colpita da un proiettile vagante.

Isis, liberata la città irachena Falluja, vittoria militare ora lavoro per rendere di nuovo vivibile la città. Intanto il califfato esulta per la Brexit e la disgregazione dell’Europa.

Yulin, città cinese che dal 2009 organizza il festival della carne di cane. Ricorrenza annuale che lascia sempre indignate le associazioni animaliste e l’opinione pubblica mondiale, ma anche gran parte dei cinesi, che ne richiedono l’abolizione.

– Missione salvataggio da film in Antartide, la missione più azzardata di sempre a causa delle condizioni meteo avverse e delle bassissime temperature. L’aereo di salvataggio è atterrato in Cile con a bordo i due membri dell’equipaggio della base Americana Amundsen-Scott bisognosi di cure.

Germania sparatoria in un cinema a Viernheim, l’uomo probabilmente squilibrato era entrato nella sala, prendendo alcune persone in ostaggio, ucciso dalla polizia. Nessun ferito.

Micheal Jackson, a sette anni dalla sua morte si torna a parlare di materiale pedopornografico, le indagini non forniscono certezze, non si riesce a fare chiarezza.

Olimpiadi Rio 2016, mentre la città va in deficit e potrebbe non assicurare servizi di sicurezza e sanità. Sorgono problemi col doping: squalificata la nazionale russa nella specialità dell’atletica; farà ricorso. A rischio anche la partecipazione del sudtirolese Alex Schwazer, risultato nuovamente positivo ad un test antidoping.