Dipartimento di Economia, novità per esami e tesi

, Università

Lo hanno annunciato ieri sulla loro pagina Facebook i rappresentanti di economia di Udu e Unitin: già da luglio ci sarà una data in più per gli esami e cambieranno i punteggi assegnati per la tesi di Laurea Magistrale.

Dalla prossima sessione infatti le date disponibili per ogni esame saranno cinque e non più quattro, mentre gli appelli rimarranno quattro. Secondo i rappresentanti questo permetterà di organizzare meglio la sessione, potendo scegliere come distribuire gli esami da sostenere in modo più agevole. Se prima infatti gli esami erano a gennaio, febbraio, luglio e settembre, ora potranno essere gennaio, febbraio, giugno/luglio e settembre, oppure giugno, luglio, settembre, gennaio/febbraio.

Anche la seconda novità era già stata approvata dal Consiglio di dipartimento, ma non si conoscevano i tempi per farla entrare in vigore. Invece, ieri è arrivato l’annuncio, la modifica al regolamento della prova finale delle Lauree Magistrali, sarà effettivo già da luglio. Ecco in cosa consiste: l’attuale regolamento prevedeva l’assegnazione di un punteggio alla prova finale diverso a seconda della “tipologia” di tesi: da 0 a 7 punti per una tesi curriculare e da 0 a 10 per una tesi di ricerca. La differenziazione della tipologia di tesi è stata ora revocata e da luglio verrà valutata unicamente sulla qualità finale e non su una scelta fatta a priori, assegnando un punteggio che va da 0 a 12 punti.

Redazione

La redazione de l'Universitario è composta perlopiù da studenti dell'Università di Trento

More Posts - Website