Ctrl+city

, Ctrl+City
In questo spazio telematico vi offriremo un appuntamento mensile per tutti gli studenti interessati ad approfondire le dinamiche urbane della città di Trento: iniziando nelle prime battute del 2018, Ctrl+City vi accompagnerà per tutto l’anno in un percorso di riscoperta critica dell’ambiente urbano in cui ognuno di noi studia, si confronta, vive.
Ogni mese vi verrà proposto un contenuto elaborato dagli studenti di Ingegneria Edile/Architettura appartenenti all’Associazione Acropoli, che vi guideranno per le strade di Trento, raccontandovi la città da un nuovo punto di vista.
Saranno anche svelati alcuni dei “perché?” alla base delle trasformazioni urbane, sarà possibile comprendere cosa effettivamente contribuisce a trasformare la città, partendo dalla progettazione architettonica ed urbana per poi valutare come questa si confronta con le dinamiche politiche, economiche e sociali.
Durante quest’anno affronteremo quattro aree di approfondimento, articolate per trimestri, ed ogni appuntamento mensile ne costituirà un tassello concettuale. Inizieremo, tanto per scaldarci, con il tema a noi tanto caro dell’Urbanistica Universitaria.
Il nome di questa rubrica rimanda idealmente a vari concetti appena collegati tra loro: il copia-incolla utilizzato nell’architettura industriale degli anni ’60, ma anche la retorica della smart city che tanto affascina amministratori e politici. Quello che più ci parla di Trento, tuttavia, è il tentativo in questa città, apparentemente ordinata e controllata, di nascondere un po’ di polvere sotto il tappeto.

Redazione

La redazione de l'Universitario è composta perlopiù da studenti dell'Università di Trento

More Posts - Website