Browse By

Archivi del mese: Maggio 2021

Una misteriosa sparizione a Trento ~ sesta parte

Ti mancano le prime cinque parti? Recuperale qui!PARTE 1PARTE 2PARTE 3PARTE 4PARTE 5 Parte 6: “Che cosa mai voleva dire con quella frase?” chiese Mika, girando pigramente alcune carte.“Secondo me ti stai interrogando su cose inutili, voleva solo andarsene con una frase ad effetto, quando,

UE vs Bielorussia, una moderna guerra ibrida?

di Giada Foroni Dopo che i leader europei negli ultimi giorni hanno espresso forte dissenso per il dirottamento del volo Ryanair sulla capitale bielorussa con il pretesto di un “allarme bomba”, arrivano le sanzioni economiche e la richiesta di liberare l’attivista Roman Protasevich, arrestato durante

Provo a spiegarvi il Tractatus

Avete mai preso in mano il Tractatus logico-philosophicus di Wittgenstein? Io l’ho fatto, tempo fa, senza sapere a cosa stessi andando incontro.  Non avevo nessuna particolare conoscenza né dell’autore né del libro in questione; mi avevano solamente detto: “leggilo e vedrai che la filosofia non serve a

Intervista ad Ateneo dei Racconti

Questa settimana si sta svolgendo la prima edizione interamente digitale di Ateneo dei Racconti, il concorso letterario (ma non solo!) organizzato dall’Opera universitaria. Per avere qualche informazione in più a riguardo abbiamo intervistato Elena Fonte (aiuto-regia) e Niccolò Pedelini (attore), i due giovani che hanno

Il 41 bis non esisterà più?

Il 15 aprile 2021, la Corte Costituzionale italiana ha rilasciato una sentenza storica: la legge 41 bis del 1975 dell’ordinamento penitenziario, la quale prevede  l’ergastolo ostativo e sancisce la sospensione di qualsiasi beneficio penitenziario per i reati di associazione di stampo mafioso, per terrorismo oppure

Bambini selvaggi

Nel grande calderone delle stranezze della storia, i bambini selvaggi hanno sicuramente un posto d’onore. Tutte le società, anche quelle più primitive, sono sempre state caratterizzate da una vita in comunità umane, in cui gli animali o non sono presenti, o svolgono un preciso ruolo,

Rifiuto, prima parte

Il rifiuto è parte integrante della nostra quotidianità più di quanto pensiamo: è all’ordine del giorno, infatti, declinare con un “no” una richiesta d’impiego, d’aiuto o d’amore, oppure dire di “sì” a una proposta, scegliendo di non accettarne altre più o meno consapevolmente. Considerando l’ampiezza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi