Browse By

Tutti gli articoli di Michele Bargagli

Libano: genesi di una nazione frammentata

Aveva prestato giuramento solamente in gennaio, per inaugurare un periodo di riforme strutturali, salvare il Libano dalle élite politiche corrotte e dalla profonda crisi economica in cui il “Paese dei cedri” si trova invischiato. Nella serata di lunedì 10 agosto il governo libanese, attraverso il

Quando ad essere virali sono anche le bufale

Ormai da qualche mese a questa parte, più o meno da quando la preoccupazione riguardo al coronavirus ha iniziato ad espandersi a livello globale, tutti noi stiamo ricevendo una quantità preoccupante di messaggi virali che urlano al complotto globale e strizzano l’occhio a qualche fantomatica teoria

Cosma Manera e la “Legione Redenta”

Tra il 1916 e il 1920 un semisconosciuto Capitano dei Carabinieri riesce a portare a termine una delle imprese più incredibili nella storia italiana del secolo scorso, ovvero salvare migliaia d’italiani irredenti intrappolati in Russia. Negli almanacchi storici non vi è praticamente traccia della vicenda, ma cerchiamo di capirne di più!

Le “sardine” arrivano anche a Trento

In seguito al flash mob di Bologna, in molte altre città italiane si è diffuso il cosiddetto “Movimento delle sardine”, in opposizione alle politiche sovraniste dell’estrema destra. Anche a Trento un gruppo di giovani si è mobilitato per seguire l’esempio. Vediamo di capirne di più!

Marie Colvin e la forza della verità

A Novembre 2018 è uscito nelle sale cinematografiche “A Private War”, film che ripercorre gli ultimi anni di vita di Marie Colvin, reporter del “The Sunday Times” uccisa in Siria nel 2012. Vediamo come con il suo coraggio sia riuscita a raccontare i più drammatici conflitti degli ultimi decenni.

I figli della recessione

Nel corso della nostra vita siamo sempre stati educati ed abituati a tenerci impegnati con qualcosa che dia una forma concreta alla nostra esistenza: l’università, il volontariato o un impiego. Sono certamente molte le vie che possiamo intraprendere; c’è anche chi, però, ha scelto più

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi