Browse By

Category Archives: Italia

Lo sciopero dei mezzi aiuta le battaglie delle donne?

di Miriam Rochi   L’8 Marzo, ricorre la Giornata Internazionale della Donna. Una data molto importante che è bene ricordare, figlia di lotte storiche, che ha come obiettivo quello di sensibilizzare contro la violenza e la discriminazione di genere. Per avere una minima idea di

Ddl Pillon: anticamera del Medioevo

L’8 marzo si festeggia la donna. Quest’anno però sarà un giorno di sciopero, un giorno di proteste, perché la donna sta diventando oggetto di sempre maggiori angherie e vessazioni. Ne è esempio lampante il disegno di legge 735/2018, meglio noto come Ddl Pillon. Nonostante l’attenzione

All’Ultimo secondo

La settimana scorsa si è tenuto il Festival di Sanremo. Io non sono un grande amante della musica italiana, ma ho sempre amato come questo carrozzone nostrano, per una settimana, annienta tutto e impedisce di parlare d’altro. Per qualche giorno ci trasformiamo tutti in opinionisti

Il Trentino di Fugatti

Credevamo di esserci lasciati i muri alle spalle. Sepolti con il secolo scorso. Invece no. Pare siano tornati di tendenza. Sì, come nella moda, quando un vecchio stile torna alla ribalta. Ma se quest’ultima, a parte diverse cadute di stile, non ha mai fatto del

Si ha veramente libertà di stampa in Europa?

In Europa, da inizio 2018 ad oggi, si contano due casi di omicidio a danno dei giornalisti. A febbraio, la Slovacchia è stata sconvolta dall’esecuzione del reporter Jan Kuciav.  Ad ottobre invece, si è assistito all’assassinio della giornalista bulgara, Viktoria Marinova. Com’è possibile che nel 2018

Che fine hanno fatto i minori? DDL Pillon.

Siamo abituati a lottare sempre per conseguire il raggiungimento dei nostri diritti. Lo siamo un po’ meno quando vediamo toglierci questi diritti. È quello che sta accadendo in questo periodo con la legge Pillon. A titolo informativo, l’AULA ( Assemblea Universitaria di Lotta e Autogestione)

L’ennesimo re nudo.

Dario Corallo ha puntato il dito su un re nudo e quello si è risentito. No, non parlo di Roberto Burioni. No, non parlo del Partito Democratico e delle storture al suo interno. Il re nudo, dal mio punto di vista, è un altro ed

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi