Archivi della categoria: Intervista

(2)L’Odissea del Mediterraneo: tragedie, leggi e prospetti futuri.

Parte 2 Oltre le Frontiere: Analisi delle Migrazioni nel Mediterraneo con ilProfessor Giuseppe Sciortino Al fine di comprendere meglio la situazione attuale sull’orizzonte “migrazione”, ho avuto lapossibilità di intervistare il Professor Giuseppe Sciortino, professore ordinario pressol’Università di Trento. Grazie alla sua esperienza e conoscenza nel

Simulazione “Cop24”: student* affrontano le sfide ambientali

Rumore di sedie spostate, una serie di mani alzate pronte ad intervenire, un’atmosfera carica di emozione e collaborazione e, perché no, anche una buona dose di competitività, data dalla voglia di mostrarsi preparati al meglio e attenti agli occhi de* compagn*: così ho immaginato la simulazione

Nessuna miniatura

La Bussola del Pinguino – Cordoba, Studi Internazionali

L’Universitario ci tiene ad avvisare che le persone intervistate esprimono innanzitutto la loro personale opinione sull’esperienza fatta. Considerazioni riguardo, ad esempio, una stessa città possono infatti divergere abbastanza da persona a persona. Pertanto, si invita a prendere tali interviste come suggerimenti e impressioni personali, piuttosto

Nessuna miniatura

Bussola del Pinguino – Cergy, Giurisprudenza

L’Universitario ci tiene ad avvisare che le persone intervistate esprimono innanzitutto la loro personale opinione sull’esperienza fatta. Considerazioni riguardo, ad esempio, una stessa città possono infatti divergere abbastanza da persona a persona. Pertanto, si invita a prendere tali interviste come suggerimenti e impressioni personali, piuttosto

Nessuna miniatura

Tirocinio con AIESEC: l’esperienza di Nicolò a Lund, Svezia

­Corso di laurea a UniTN Ho finito a dicembre 2022 il corso magistrale in Computer Science. In triennale, invece, ho studiato Ingegneria delle telecomunicazioni. Paese ospite Sono in Svezia, nella città di Lund. È una zona molto universitaria, piena di studenti e in generale ricca

Dove andremo a finire noi giovani? Intervista al prof. Michele Boldrin su scuola, lavoro e futuro

Quale sarà il destino dei noi giovani in Italia? Abbiamo provato a chiederlo al professor Michele Boldrin, docente di economia presso la Washington University di St. Louis venuto in visita a Trento in vista della conferenza “Inflazione o Recessione” tenutasi a Palazzo Geremia.

In questa breve chiacchierata abbiamo parlato di argomenti a noi cari come il lavoro, la scuola e di prospettive future, con particolare riferimento al sistema pensionistico italiano che sarà sempre più insostenibile per le future generazioni.

Per Boldrin, l’Italia è infatti un paese da tempo afflitto da una paralisi culturale e da un’incapacità sistemica di poter affrontare le sfide di un mondo in costante mutamento e che piuttosto preferisce chiudersi a guscio rendendo nel frattempo la vita più difficile dei suoi cittadini con particolare riferimento ai più giovani.

Intervista realizzata da @Alberto Scuderi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi