Archivi della categoria: Tempo libero

Fumetto: un genere minore? “Trapkid”

C’è la musica al centro di Trapkid, frizzante graphic-novel di Roberto D’Agnano, fumettista classe 1997, che già in passato aveva unito i due mondi disegnando Pinguini Tattici Nucleari a fumetti (2019) e Shade – La fabbrica dei rapper (2021). L’eroe della storia è Trapkid Triplocollo,

Fumetto: un genere minore? “Fratelli”

Con Fratelli, Alessandro Tota ci trasporta nella sua Bari dove, tra noia e abbandono, si consumano le disavventure di un gruppo di giovani, figli degli anni ’80. La novel è divisa in due racconti collegati tra loro da un breve Intermezzo. Nel primo assistiamo alle

Fumetto: un genere minore? “Cenerentola”

Una provocatoria fiaba femminista, ma non solo. Cenerentola (2021) è innanzitutto una graphic-novel autobiografica, che attinge a piene mani dalle vicende personali delle autrici Fumettibrutti e Joe1. La prima è un’attivista nota per le opere a fumetti Romanzo esplicito, P. La mia adolescenza trans e

Fumetto: un genere minore? “Il Signore dei colori”

Il Signore dei colori è una graphic novel italiana scritta e disegnata da Roberto La Forgia. L’autore, di origini pugliesi, prende spunto dai suoi ricordi d’infanzia per trasportarci nelle campagne della sua terra natale, dove ambienta una forte storia dai mille risvolti attuali. Nell’estate del

Su a Candriai (e alla Malga)

di Niccolò Bonato e Francesco Moreschi In questa nuova puntata della rubrica realizzata in collaborazione con la Rete di Riserve Bondone parleremo del percorso svolto dalla nostra associazione (e non inserito nel sito della Rete di Riserve) da Sardagna a Candriai, con tappa alla malga

UMANFESTIVAL: “QUESTA È LA MIA REALTÀ” MOSTRA DI SALGAJA

“L’ambiente esterno, sia naturale che urbano, è comunque specchio di sensazioni umane e serve da pretesto per spiegare le emozioni. Anche la deformazione dei corpi ha lo stesso fine”(Valeria Porta, in arte Salgaja) Questa citazione è dell’illustratrice e vignettista Salgaja, le cui opere sono state

FUMETTO: UN GENERE MINORE?: “Persepolis”

Oggi parliamo di Persepolis, una graphic novel storica e autobiografica scritta da Marjane Satrapi e pubblicata per la prima volta in Francia, tra il 2000 e il 2003. In base alle varie edizioni pubblicate nel corso degli anni, potete trovare questa graphic novel suddivisa in

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi