Browse By

Archivi della categoria: Italia

“Obiezione: Respinta” – sulla legge 194 e i suoi limiti

Sono ormai passati più di quarant’anni dall’entrata in vigore in Italia della legge 194, la quale tutela il diritto alla salute riproduttiva e garantisce l’accesso all’interruzione volontaria di gravidanza. Tuttavia, nel corso di questo periodo non si sono mai spenti i tentativi di limitarne o

Tutto quello che dovete sapere sulla legge Zan

Finalmente buone notizie! Da mesi ormai siamo abituati a sentire aggiornamenti poco rassicuranti riguardo al virus che ha inciso profondamente sulla nostra quotidianità. Ma qualche volta fa bene al cuore fermarsi e scoprire che tra le decine di dpcm che il governo continua a pubblicare

Siamo un paese di DPCM

L’Italia è riconosciuta a livello mondiale come terra di grandi artisti, pensatori e intellettuali: è difficile trovare qualcuno che non conosca le opere di letterati del calibro di Dante Alighieri o Giovanni Boccaccio, o che non abbia mai ammirato le creazioni di Leonardo da Vinci

Appello ai giovani che hanno midollo!

Se stai ricevendo questo mio messaggio e mi conosci un po’, sai bene che non è mia abitudine lanciare appelli. Tuttavia la particolarità della situazione mi spinge a provare questa insolita strada che, per quanto assurda, può portare un po’ di energia. Una persona a

Cimiteri degli angeli: analisi della vicenda di Marta L.

Il 28 settembre 2020, Marta L. ha diffuso sul suo profilo Facebook una fotografia scattata all’interno del cimitero Flaminio a Roma, in cui c’era una croce bianca con scritto il suo nome e cognome. L’autrice del post aveva avuto, mesi prima, un aborto terapeutico; la

Sì o no? Guida last minute per affrontare il referendum

Il 20 e 21 settembre tutti gli italiani saranno chiamati a votare per il referendum confermativo riguardante il taglio dei parlamentari. Nello specifico, il testo della legge comporta la riduzione del numero dei deputati da 630 a 400 e di quello dei senatori da 315

Le due facce dell’Italia

Era il 25 maggio quando in America veniva ucciso George Floyd, perché nero, da quattro poliziotti. La brutalità del suo assassinio fu documentata. Questo creò un polverone mediatico, tanto che portò il movimento, che ormai conosciamo tutti come #blacklivesmetter a prendere piede in tutto il mondo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi