Browse By

Archivi della categoria: Opinioni

Vivere senza plastica: semplici istruzioni per l’uso

Da quando è stata creata, più di 100 anni fa, la plastica è diventata un elemento indispensabile per la nostra vita quotidiana. Questo materiale ha infatti il vantaggio di essere economico, flessibile e, molto spesso, si rivela vitale, per esempio nelle sue applicazioni in campo

Diario di un seduttore

È il cattivo esempio quello che Søren Kierkegaard – filosofo danese vissuto nella prima metà dell’Ottocento, che con il suo pensiero ha dato il via alla corrente filosofica dell’esistenzialismo – vuole dare con il suo Diario di un seduttore. Pubblicato per la prima volta nel 1843

Rifiuto, seconda parte

In questo nuovo articolo della rubrica In punta di piedi concludiamo il discorso sul rifiuto ponendo lo sguardo sull’altra faccia della medaglia: quando siamo noi a dire di no.  Anche in questo caso, ci sono diversi contesti che possiamo analizzare. Se qualcuno è interessato a

Memoria e identità

Memoria e identità sono due forme di autocomprensione. Non si parla, in questo caso, della memoria meccanica delle singole persone – quella, per esempio, che ci fa ricordare le battute del copione durante lo spettacolo di teatro, o che ci fa esser certi che cinque

Too Good To Go: una soluzione pratica a un problema complesso

Lo spreco alimentare è uno dei temi che più di tutti è tornato alla ribalta nella sensibilità del mondo di oggi. Inscritto nel contesto del più ampio problema della sostenibilità ambientale, del cambiamento climatico e della lotta allo spreco, è una questione morale che ci

Il 41 bis non esisterà più?

Il 15 aprile 2021, la Corte Costituzionale italiana ha rilasciato una sentenza storica: la legge 41 bis del 1975 dell’ordinamento penitenziario, la quale prevede  l’ergastolo ostativo e sancisce la sospensione di qualsiasi beneficio penitenziario per i reati di associazione di stampo mafioso, per terrorismo oppure

Rifiuto, prima parte

Il rifiuto è parte integrante della nostra quotidianità più di quanto pensiamo: è all’ordine del giorno, infatti, declinare con un “no” una richiesta d’impiego, d’aiuto o d’amore, oppure dire di “sì” a una proposta, scegliendo di non accettarne altre più o meno consapevolmente. Considerando l’ampiezza

Addio, Maestro

Oggi la musica italiana saluta uno dei più grandi artisti e cantautori che abbia mai conosciuto. Franco Battiato, un artista eclettico, autore di canzoni carismatiche e dal sintomatico mistero in grado di stregare intere generazioni, ha colpito nel segno cogliendo nella sua musica un elemento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi