Browse By

Archivi della categoria: Opinioni

Di battito in battito…

To be or not to be. Un incipit efficacissimo, non credete? Purtroppo però l’argomento del presente articolo non sarà Shakespeare, bensì una tematica ben più ampia, che afferisce anche al bardo inglese: la poesia. Più specificamente, l’idea di questo articolo è di mettere in luce

Smettiamola di incolpare gli uomini

Al giorno d’oggi è praticamente impossibile non aver mai sentito parlare di violenza sulle donne. Credo che ognuno di noi abbia sentito parlare di sfuggita o letto una notifica al telefono con la “solita” storia del marito di famiglia che da un giorno all’altro uccide

“Educated” by Tara Westover

Born in Idaho from a family of Survivalist Mormons, Tara Westover does not set foot in a classroom until she is a young woman. She publishes her first memoir, Educated, in 2018. It is the story of her life from when she is a child

Quattro chiacchiere con Nicola: intervista a Selvaggia Lucarelli

Pronto? Sì, buongiorno, sono Nicola. Ciao, eccomi. Spero non cada la linea Nicola. Altrimenti mi richiamerai, in qualche modo faremo. Ok, è andata, sto intervistando Selvaggia Lucarelli e… breve recap. Un pomeriggio di ottobre, cercando di scappare dallo studio delle imminenti provette che sarebbero arrivate

Gaber volant, Faber manent

“Verba volant, scripta manent” Questo detto, divenuto famoso nei secoli, fu pronunciato secondo la tradizione da Caio Tito in un discorso al senato romano, per raccomandare la prudenza di mettere per iscritto le condizioni di un accordo, che altrimenti sarebbe rimasto un’accozzaglia di “parole volanti”,

La Peste: un vecchio romanzo su una tragedia contemporanea

Il romanzo La peste di Albert Camus è stato al centro dell’attenzione del mondo letterario in questi mesi, molti critici e book reviewer nei loro profili Instagram hanno consigliato caldamente la lettura del libro per via del momento storico e sociale che stiamo vivendo tutt’ora:

Non chiamatelo “black humor”

di Gresa Fazliu e Erica Turchet Apro la chat di Telegram e noto una quantità notevole di messaggi. Scorro febbricitante e inizio a leggere. Più scrollo, più mi salgono sentimenti di disgusto, rabbia, incredulità e infine rassegnazione. È possibile che ragazzi così giovani ci vedano

Ascoltiamoci un po’ di più

Negli ultimi anni i social network sono diventati l’apparente accesso a tutto il mondo. Racchiudono, infatti, ogni tipo di informazione: scorrendo la home di Instagram vediamo video di gattini e di workout, seguiti da agghiaccianti notizie di cronaca e idee per una cena light. La

Fuori-sede cerca casa a casa

Con illustrazioni di CSKZ Antichi. Arriviamo da lontano, in viaggio perenne, comparsi per le prime volte tra le strade di Bologna e Padova, nati con l’università stessa. In continuo mutamento, pronti a metterci in gioco in una lotta senza fine con città, atenei, famiglie… ed

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi