Browse By

Interviste stiracchiate: un riassunto

Questa settimana abbiamo tenuto le nostre prime due Interviste stiracchiate, ospitando in diretta sulla nostra pagina instagram il Presidente del Consiglio degli Studenti, Edoardo Meneghini, e la rappresentante degli studenti del Dipartimento di Giurisprudenza Paola Paccani. Per chi se le fosse perse e per coloro che, rimanendo in tema di stiracchiamenti, siano troppo pigri per riguardarsi le interviste (che potete trovare sulla nostra pagina tra gli IGTV) ecco a voi un bel riassunto degli argomenti di cui abbiamo parlato.

Martedì è stato nostro ospite Edoardo Meneghini con il quale abbiamo cercato di fare un po’ di chiarezza su vari temi cruciali, che, a causa dell’evidente problema dell’Università a comunicare con noi studenti, ci stanno affliggendo particolarmente. Primo tra tutti: quale sarà il nostro destino il prossimo semestre? Il Presidente del CdS ha fatto chiarezza: durante il prossimo anno accademico la didattica sarà fornita in modalità mista. De facto l’Università si impegnerà a fornire sempre le lezioni online, ma sarà anche possibile seguirle in aula; sul numero di studenti presenti e sulle modalità di erogazione e registrazione delle lezioni online dovremmo però attendere ulteriori notizie.

Abbiamo parlato anche di un altro argomento che sta molto a cuore a tutti noi universitari: la sessione estiva. È chiaro ormai a tutti che l’Università sta avendo grossi problemi a organizzare questa sessione: molti dipartimenti ancora brancolano nel buio e le date degli esami sono sconosciute ai più. Edoardo ha consigliato a tutti di rivolgersi ai rappresentanti di dipartimento per avere chiarimenti ed esporre problemi. Per quanto riguarda gli esami orali, non ci sarà nessun cambiamento nella modalità di svolgimento dell’esame. Gli esami scritti invece verranno svolti da casa grazie ad un programma che, bloccando lo schermo e osservando lo studente inquadrato dalla telecamera del pc, verifica che l’esame venga svolto in modo corretto e onesto. Per ora si sta sperimentando Respondus e qualche altro programma simile.

Mercoledì pomeriggio è stata con noi Paola Paccani, con la quale abbiamo parlato di temi decisamente scottanti: test d’ingresso e affitti. La rappresentanza sta lavorando duramente affinché vengano garantiti gli interessi degli studenti, interloquendo con l’Università, la Provincia e il SUNIA (Sindacato degli inquilini). La chiacchierata con Paola è stata molto precisa e interessante: ci ha spiegato in che modo verranno ammessi al prossimo anno accademico gli studenti iscritti alla sessione primaverile. Per le facoltà di città verranno infatti considerati i voti di quarta superiore mentre per le facoltà di collina (scientifiche) verrà mantenuto il TOLC. Per informazioni complete e precise sarà meglio aspettare maggio e l’uscita del bando di ammissione.
Se volete leggere qualche opinione sui test di ammissione vi rimandiamo a questi tre articoli: Il test delle diseguaglianze, Fosse stato per i voti scolastici non mi starei laureando in Giurisprudenza, Test e voti non bastano a risolvere le distorsioni.

Sugli affitti ci sono state davvero tante cose da dire: la situazione è ancora incerta ma sembra che piano piano le istanze della rappresentanza stiano raggiungendo la Provincia, o almeno così ci auguriamo. Vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi e per chi volesse una panoramica completa e dettagliata di corsa a leggere Non ce lo possiamo permettere, che può esservi utile se non sapete bene come si sta evolvendo la situazione.

Interviste stiracchiate vi aspetta la prossima settimana: mercoledì 5 maggio alle 18.00 con Gianni De Michelis per discutere della situazione degli studenti 150 ore e degli esami del CLA e, giovedì 6 maggio sempre alle 18.00 con Mirco Guerrini per chiacchierare insieme riguardo agli studenti di collina, le problematiche degli autobus per Povo e Mesiano e della sperimentazione già fatta degli esami online.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi