Archivi della categoria: Diritti

Qatar: autogol ai diritti umani

Dopo poche ore dal fischio d’inizio, dieci anni dopo la scelta da parte della FIFA di affidare la Coppa del Mondo 2022 al Qatar, l’emirato è al centro di critiche e dissenso pubblico per via delle violazioni dei diritti umani e per le innumerevoli morti

Ddl Gasparri e diritto di aborto, una convivenza travagliata

Nel primo giorno di lavori in Parlamento, mentre si discuteva del futuro governo, veniva depositato da Maurizio Gasparri (FI) un disegno di legge, per modificare l’art. 1 del Codice civile. Secondo i sostenitori della proposta la capacità giuridica di un nascituro dovrebbe essere acquistata al

“Lo sai cosa significa no?”, dialogo sulla consensualità

Mercoledì 12 ottobre, nella terza giornata della quinta edizione del festival Uman, che quest’anno ruotava attorno al tema generale della sfida, si è tenuta presso il dipartimento di Sociologia una conferenza con Valeria Fonte, attivista, divulgatrice femminista e recentemente autrice del libro “Ne uccide più

DIRITTO ALL’ABORTO: ESPRESSIONE DELLA PARITA’ DI GENERE

Il 24 giugno la Corte Suprema degli Stati Uniti ha eliminato il diritto all’aborto a livello federale, con una sentenza che ribalta la storica decisione che dal 1973 garantiva l’accesso all’interruzione volontaria di gravidanza su tutto il territorio nazionale statunitense, conosciuta come sentenza “Roe vs

Intervista ad Alessandro Sahebi e Viola Carofalo

Giovedì 7 aprile si è svolta la conferenza Non ci sono alternative? Un’analisi sulla ripartenza post pandemica, organizzata dall’associazione studentesca UDU Trento e mediata da Alessandro Senatore. Gli ospiti erano Alessandro Sahebi, giornalista freelance, e Viola Carofalo, docente e ricercatrice presso il dipartimento di Scienze

6500 palloni sgonfi

Dodici anni fa il Qatar ha vinto la selezione per ospitare i Mondiali di Calcio nel 2022 e, da allora, secondo i dati delle ambasciate di India, Pakistan, Nepal e Bangladesh, più di 6500 lavoratori migranti avrebbero perso la vita a causa delle condizioni disumane

AUTISMO: UNA PROSPETTIVA EMPATICA CON ANITA

«E se essere autistici fosse una diversità,non un disturbo?E se ci fosse una comunità là fuori che condivide simili esperienze, necessità, sogni?E se insieme alle difficoltàriconoscessimo i talenti e l’umanità?E se ci fosse un modo per vivere sereni inuna società che corre ad un ritmoche

Democrazia e Scienza – La sfida del nuovo secolo

La scuola di Atene è l’opera con cui abbiamo deciso di introdurre il nostro articolo. L’affresco di Raffaello, emblema della facoltà dell’anima di conoscere il vero, cioè di approcciarsi alla filosofia e alla scienza, si presenta come la massima espressione del ruolo di quest’ultima e del dibattito in un regime democratico, di un pluralismo di idee e valori che non trascenda dal metodo e dal rigore con cui ogni teoria scientifica deve essere portata avanti. In un periodo in cui tendiamo ad approcciarci alla realtà con fretta e superficialità, abbiamo il dovere di riconoscere che il progresso di tipo materiale è inutile, e certe volte dannoso, se non è accompagnato da uno di carattere umano e culturale.

Nello specifico, abbiamo provato a riflettere sull’argomento sia sotto una lente politologica, evidenziando i tratti tipici dei due concetti e il loro intreccio in un regime democratico come il nostro, sia osservando le modalità di comunicazione con cui questo confronto prende vita, facendo in particolar modo luce sulle difficoltà del giornalismo emerse dallo scoppio della pandemia.

Politically Correct – Una questione su cui riflettere

Che cos’è di preciso il “politicamente corretto”? In che modo questo termine è divenuto mainstream nel dibattito pubblico italiano e non solo? E quali sono le ragioni portate avanti dai sostenitori da una parte, e oppositori dall’altra?

In questo articolo si cercherà di riflettere sulla funzione della libertà di pensiero e di parola nella nostra società e come ogni diritto debba necessariamente comportare doveri e responsabilità da parte di tutti i beneficiari.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi