Archivio tag: riflessione

Sull’inconsistenza del concetto di buco (parte 2)

TESI I buchi non esistono. Questi cosiddetti “oggetti immateriali[1]” hanno spesso assunto, nell’ontologia del senso comune, lo statuto di ente in virtù di un’illusione (causata dalla cosiddetta “inferenza psicologica”, e resa effettiva dal linguaggio) che, a livello percettivo, ce li fa catalogare come tali, sebbene

La politica nel mondo ebraico-cristiano

Rispetto al mondo antico, nel mondo ebraico e cristiano la religione veniva vissuta come qualcosa di assolutamente totalizzante, perché impregnava di sé l’intera esistenza umana. Dato che il cristianesimo è largamente debitore dell’ebraismo per il suo modo di interpretare la realtà, per riuscire a comprendere

Rifiuto, prima parte

Il rifiuto è parte integrante della nostra quotidianità più di quanto pensiamo: è all’ordine del giorno, infatti, declinare con un “no” una richiesta d’impiego, d’aiuto o d’amore, oppure dire di “sì” a una proposta, scegliendo di non accettarne altre più o meno consapevolmente. Considerando l’ampiezza

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi