Browse By

Tutti gli articoli di Niccolò Bonato

Intervista al nuovo rettore Deflorian

Lo scorso 1 aprile è entrato ufficialmente in carica il nuovo rettore Deflorian. Per conoscere meglio la persona e i suoi progetti per i prossimi sei anni, l’Universitario lo ha intervistato. Lei è il primo rettore alumno dell’Università di Trento. Ci può parlare di com’è

Intervista al rettore Collini

Il 23 febbraio si terranno le elezioni per scegliere il nuovo rettore della nostra Università e conseguentemente terminerà il rettorato del prof. Paolo Collini. Per sei anni ha ricoperto tale carica cercando sempre di tenere un contatto con le studentesse e gli studenti dell’Ateneo. E’

Chi è Spleen?

Ciao ragazzi, prima di cominciare a parlare del progetto Spleen, vi chiedo una breve presentazione! Vincenzo Braia: Io sono Vincenzo Braia, ho 22 anni -23 il prossimo 2 gennaio-, e sono al 4o anno di Giurisprudenza. Nato a Gravina in Puglia, quindi pugliese. Sono un

Intervista agli Psicologi, un duo per una generazione

Come preannunciato nell’intervista ad Ariete, l’Universitario è riuscito ad intervistare anche gli Psicologi durante l’ultima serata di Poplar! Si tratta di un duo musicale formato da Drast (alias, Marco De Cesaris) e Lil Kaneki (alias, Alessio Aresu), entrambi nati nel 2001, ma provenienti rispettivamente da

Intervista ad Ariete, una nuova voce di sentimento

Mercoledì 7 ottobre, nelle suggestive Gallerie di Piedicastello, si è tenuto l’ultimo incontro dell’edizione di quest’anno del Poplar. Gli ospiti più attesi della serata sono stati senza dubbio Ariete e gli Psicologi, le cui esibizioni sono riuscite ad emozionare e infiammare il pubblico, nel pieno

Gli animali da guerra dell’età contemporanea

Come per ogni agente segreto che si rispetti, anche la sua identità doveva rimanere top secret, ma così non è stato. Stiamo parlando del cane-eroe rimasto ferito nel raid dello scorso 26 ottobre, in cui ha trovato la morte il califfo dello Stato islamico al-Baghdadi.

Catalogna, l’indipendentismo si è risvegliato

Le bandiere dorate a cinque strisce rosse sono sciorinate per diverse vie della Catalogna da migliaia di persone che sfilano invocando l’indipendenza per la regione. Il popolo catalano è infatti tornato a protestare, soprattutto a Barcellona dove si sono verificati gli scontri più accessi tra

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi