Browse By

Tutti gli articoli di Sara Nichiri

il Segnalibro – cap. 6

Un grande coccodrillo che ci tiene nella sua bocca: questa è la madre Con questa citazione di Jacques Lacan si apre Mandibula, romanzo di Mónica Ojeda del 2018, recentemente tradotto in italiano e pubblicato da Alessandro Polidoro Editore. Le citazioni che precedono il racconto sono

Meno fiori, più diritti. Riflessioni dopo l’otto marzo

Di tutte le Giornate internazionali, l’8 marzo è quella che in Italia risulta certamente più controversa. Quest’anno, poi, ci ha raggiunto subito dopo un’edizione del festival di Sanremo che ha riportato a galla il dibattito su alcuni temi estremamente divisivi, molti dei quali legati in

il Segnalibro – cap. 5

La paura non ti salva. Il primo capitolo de Le Divoratrici si intitola così, e a mio parere è l’incipit più calzante che si potesse pensare per questo libro. Romanzo d’esordio di Lara Williams, Le Divoratrici è stato pubblicato in Italia da Blackie Edizioni pochi

il Segnalibro – cap. 4

Nell’introdurre il suo Fragments d’un discours amoureux (Frammenti di un discorso amoroso – 1977), Roland Barthes scrive: «il discorso amoroso è oggi d’una estrema solitudine». E in seguito, durante un’intervista in merito alla natura del suo saggio, lo definisce «una morale di affermazione», e aggiunge:

il Segnalibro – capitolo 3

Questo 2020 volge al termine, e non si può certo dire che sia stato un anno facile. Tuttavia, guardando indietro a come questi dodici mesi abbiano indubbiamente stravolto le nostre vite, seppure in misure diverse, penso valga un po’ per chiunque lo stesso discorso: abbiamo

Eddi Marcucci e la difesa di un ideale che rende pericolosi

Il 12 novembre si è svolta a Torino l’udienza per l’appello contro l’applicazione della sorveglianza speciale nei confronti di Maria Edgarda Marcucci, maggiormente nota come Eddi. La vicenda di Eddi dovrebbe interessarci per diverse ragioni. Se accostata ad altre storie, come quelle non molto distanti

il Segnalibro – cap. 2

La ricerca del successo e della realizzazione personale costituisce generalmente la meta a cui ambire nella società contemporanea, un traguardo necessario per conferire un orizzonte di senso alla propria esistenza. La nostra generazione, quella dei nati alle porte del nuovo millennio e degli studiosi, è

Il Segnalibro – cap. 1

Ero solo una bambina quando ho scoperto che i libri avevano un potere speciale. Non costituivano solo un modo piacevole di occupare il tempo, né un mero antidoto alla noia delle giornate estive. A circa sette anni scoprii che, sfogliando le pagine di un libro,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi