Browse By

Archivi del mese: Dicembre 2020

il Segnalibro – capitolo 3

Questo 2020 volge al termine, e non si può certo dire che sia stato un anno facile. Tuttavia, guardando indietro a come questi dodici mesi abbiano indubbiamente stravolto le nostre vite, seppure in misure diverse, penso valga un po’ per chiunque lo stesso discorso: abbiamo

Spotto la prima intervista a Spotted

L’illuminazione mi è arrivata quando siamo stati spottati. Lo spot diceva “Spotto il giornale l’Universitario che riporta alla razionalità ogni dibattito universitario, ma puntualmente in ritardo”. Ammetto che in un primo momento pensai solo che eravamo stati spottati. In fin dei conti passare per Spotted

Disturbi alimentari: anoressia e BED

Oggi riprendiamo il discorso sui disturbi alimentari, cercando nuovamente di fornire informazioni in modo delicato ma efficace, per rendere più consapevole la vostra conoscenza a riguardo. Dopo avere parlato della bulimia nello scorso articolo di questa rubrica, affrontiamo le restanti: anoressia e BED (Binge Eating

Chi è Spleen?

Ciao ragazzi, prima di cominciare a parlare del progetto Spleen, vi chiedo una breve presentazione! Vincenzo Braia: Io sono Vincenzo Braia, ho 22 anni -23 il prossimo 2 gennaio-, e sono al 4o anno di Giurisprudenza. Nato a Gravina in Puglia, quindi pugliese. Sono un

Scommettere sulle persone: la scuola secondo Tortuga

Intervista a Francesco Olivanti Per la rubrica “Cara, vecchia scuola” del collettivo Un’Altra Scuola Per l’ultima intervista del semestre, della rubrica “Cara, vecchia scuola”, ho scelto un focus un po’ diverso dal solito: invece di indagare le cause dei problemi del nostro sistema scolastico volevo

Il cielo è un limite? Non per la Myss

Nei tempi in cui capitalisti senza cuore affermano che l’economia deve prosperare su tutto e su tutti, i NO MASK urlano “Al complotto!” e Angela da Mondello canta che “Coviddi non ce n’è”, M¥SS KETA e la sua mascherina tornano tra noi per ricordarci che

Smettiamola di incolpare gli uomini

Al giorno d’oggi è praticamente impossibile non aver mai sentito parlare di violenza sulle donne. Credo che ognuno di noi abbia sentito parlare di sfuggita o letto una notifica al telefono con la “solita” storia del marito di famiglia che da un giorno all’altro uccide

“Educated” by Tara Westover

Born in Idaho from a family of Survivalist Mormons, Tara Westover does not set foot in a classroom until she is a young woman. She publishes her first memoir, Educated, in 2018. It is the story of her life from when she is a child

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi