Browse By

Tutti gli articoli di Elisa Mazzocato

Cosa (non) succederà a settembre

Con la conferenza stampa del 26 giugno e con una lettera aperta alla comunità scolastica, il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina ha annunciato non soltanto la riapertura delle scuole a settembre, ma un vero e proprio nuovo inizio per la scuola italiana. Nella sua lettera, Azzolina

Pensare alla scuola anche in tempi di crisi

Perché non possiamo più permetterci di avere “problemi più urgenti della scuola”  di Valentina Failla ed Elisa Mazzocato Oggi, ancora una volta (l’ultima, per quest’anno), parliamo di scuola. Parlare di scuola in un momento di così grave emergenza sanitaria, economica e sociale, può sembrare inattuale.

Gli insegnanti di cui abbiamo bisogno

Se ci venisse chiesto che cosa ci ha influenzato di più, nella nostra esperienza a scuola, la gran parte di noi penserebbe ad almeno un insegnante: uno particolarmente bravo, appassionato, carismatico, ma purtroppo, altrettanto spesso, particolarmente cattivo. Che gli insegnanti – i professori tanto quanto

Dalle parole ai fatti: Scuole Aperte ed altre proposte

di Elisa Mazzocato CORONAVIRUS.  Bene, ora che abbiamo la vostra attenzione possiamo tornare a parlare di scuola. Finora, con la nostra rubrica Rivoluzione Scolastica: Istruzioni per l’uso, abbiamo cercato di: spiegare le ragioni della necessità di un cambiamento strutturale della scuola italiana; descrivere un approccio

Dobbiamo studiare meno, per studiare meglio?

di Valentina Failla ed Elisa Mazzocato La scuola italiana è di nuovo in fondo alle classifiche: lo dicono i risultati dei test Pisa 2018, pubblicati lo scorso tre dicembre dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE). Questi test hanno misurato le competenze in

La scuola serve ancora a qualcosa?

A che cosa serve, oggi, andare a scuola? Se questa significa solo assorbire informazioni, di cui ormai disponiamo in quantità infinita, a portata di click, allora forse non serve più a niente. Quello che ci manca, e che Internet non potrà mai insegnarci, sono la creatività e il senso critico, la flessibilità e la capacità di innovare. Nell’articolo di Elisa Mazzocato e Valentina Failla, scopriamo perché e come la scuola dovrebbe ripartire dal suo compito originario: educare.

Le Sette Ragazze Imperdonabili di Maria Antonietta

Nell’ultima serata dell’Uman Festival Maria Antonietta, giovane promessa del cantautorato italiano, ha presentato il suo libro “Sette ragazze imperdonabili”, la storia delle grandi donne che l’hanno ispirata nella sua vita e nella sua opera. Tra musica e poesia, l’autrice intreccia queste sette vite, raccontandoci tutto ciò che ha imparato dalla loro forza, dalla loro fedeltà e dal loro sacrificio.

Dove tutto finisce: il confine tra uomo e natura

La seconda giornata dell’Uman Festival è cominciata dalla fine: quello che si può chiamare il limite, il confine – o l’orlo del baratro. In uno stimolante dialogo interdisciplinare, Paola Giacomoni, docente di Filosofia all’Università di Trento e Roberto Barbiero, fisico meteorologo all’ Osservatorio Trentino sul

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi